"In difesa dell'inventore, con lo scudo dei brevetti,

all'insegna delle invenzioni promotrici del progresso..."

english version deutsch version

banner_finanziamenti

REGIONE TOSCANA – INCENTIVO PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

La Regione Toscana, con decreto dirigenziale n. 12488 del 18 luglio 2019, ha approvato la riapertura del bando volto all’acquisto di servizi a supporto dell’internazionalizzazione in favore delle PMI: si tratta del programma operativo regionale (Por) del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) 2014-2020, azione 3.4.2. Giovanisì.

Il bando 2019 è in continuità con il bando 2018 chiuso per esaurimento delle risorse.

Dotazione finanziaria
La riapertura dell’intervento è finanziata con lo stanziamento sul fondo dedicato dell’importo di 1 milione e 996.361,57 euro. Questa dotazione è ulteriormente incrementabile mediante idonei decreti, con eventuali risorse derivanti da economie di gestione dell’azione Por Fesr, nonché con tutte le risorse disponibili in bilancio a ciò dedicate, fino a esaurimento del relativo piano finanziario.

Destinatari
Il bando è rivolto a micro e piccole-medie imprese (PMI), Reti di imprese, Consorzi/Rete soggetto e liberi professionisti, dei settori Manifatturiero, Servizi e Turistico.

Spese ammissibili
Le spese per l’acquisizione di servizi all’internazionalizzazione ammissibili all’aiuto conformemente a quanto previsto dal Regolamento (CE) n. 1407/2013 sono riconducibili alle seguenti tipologie:

C.1 – Partecipazione a fiere e saloni internazionali
C.2 – Promozione di prodotti e servizi su mercati internazionali mediante utilizzo di uffici o sale espositive all’estero
C.3 – Servizi promozionali
C.4 – Supporto specialistico all’internazionalizzazione (registrazione e/o implementazione dei diritti industriali all’estero – marchi e brevetti)
C.5 – Supporto all’innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati.

Per ciascuna specifica tipologia si rimanda alla sezione C del Catalogo e al Vademecum delle spese ammissibili allegato al bando stesso.

Presentazione delle domande
Le domande possono essere presentate da dicembre 2019, fino ad esaurimento delle risorse stanziate.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare il testo integrale del bando, disponibile qui >>.


<< tutti i finanziamenti

To use reCAPTCHA you must get an API key from https://www.google.com/recaptcha/admin/create