Interbrand ha presentato la ventesima edizione di Best Global Brands, la classifica dei cento marchi più influenti e di maggior valore economico a livello mondiale. Dalla graduatoria emergono Apple, Google e Amazon, che occupano ancora una volta le prime tre posizioni della classifica con valori economici da capogiro: 234,241 miliardi di dollari per Apple, 167,713 miliardi per Google e 125,263 miliardi per Amazon. Ma è il settore luxury quello che ha registrato la più alta crescita rispetto all’anno scorso (+11%), raggiungendo un valore aggregato complessivo del comparto di 117,78 miliardi di dollari (circa 106,2 miliardi di euro).

In questa classifica di “fuori classe” anche l’Italia trionfa con Gucci, Ferrari e Prada, rappresentanti del nostro made in Italy, che rimangono anche quest’anno saldi in classifica grazie a una capacità di innovazione che detta la crescita del loro business, e al loro impegno nello sviluppo e nella difesa dei propri marchi e della propria brand reputation.

Questa classifica dimostra ancora una volta che il marchio, e soprattutto il valore che il mercato attribuisce ad esso, resta uno dei principali fattori critici per la determinazione del successo di un’azienda. Il marchio rappresenta, infatti, dal 50% al 70% del valore intangibile totale delle società, con apici in aziende totally brand-driven in cui arriva a coprire anche l’80-90% e ha quindi un ruolo chiave per differenziare l’offerta aziendale, determinandone il successo e la sostenibilità economica nel tempo.

Senza andare a scomodare giganti come Ferrari, con il suo ricco portfolio e la sua brand awareness di livello mondiale, bisogna tener presente che il marchio è uno strumento che offre a tutti gli imprenditori la possibilità di sostenere e rafforzare la propria competitività aziendale. Pertanto conoscere il valore economico e le potenzialità del proprio marchio rappresenta il punto di partenza per guidare il percorso di valorizzazione e sviluppo aziendale a cui tutti aspirano.

E’ quindi fondamentale poter contare su dei professionisti che vi sappiano assistere nella gestione strategica del vostro marchio, nella tutela della vostra identità aziendale, dei vostri prodotti e servizi. Il nostro studio è in grado di assistervi nella stima del valore dei vostri asset di proprietà industriale per stabilire il vero valore della vostra azienda e può essere vostro partner nella pianificazione di una strategia di tutela e gestione del vostro portfolio in ambito nazionale, europeo e internazionale.


pdf scarica PDF »

Codice ISSN 2531-4505